Il pensiero laterale secondo i ruggenti (e movimentati) anni Venti


Pensiero Laterale

13 Giu 2019

Prendendo esempio da tre rivoluzioni degli anni Venti nel campo della moda, dell’arte e della musica, si ha un interessante spunto di partenza su come uscire fuori dagli schemi, dal canone in vigore, dalla mentalità che ci ha condizionato finora.

Il pensiero laterale si discosta dalle tradizionali modalità di trattare ed approcciarsi al problema e cerca punti di vista alternativi per prefigurare la soluzione. Si possono così scavalcare le convinzioni e le convenzioni radicali per riuscire a raggiungere risultati inaspettati e geniali.

related articles